Waffles oreo senza uova senza burro

Waffles oreo senza uova senza burro
Facebooktwitterpinterestmail
Facebookpinterestinstagram

 

Chinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianSpanish

 

I Waffles senza uova e senza burro, sono dei buonissimi dolcini ideali per una colazione o merenda super! Sono delle cialde croccanti all’esterno e morbidi all’interno che vengono cotte su una piastra apposita la quale, forma il classico disegno a grata. La pastella è arricchita dai biscotti Oreo tagliati a pezzetti che la rendono davvero golosa. Una volta pronti, guarniteli a piacere, il bello dei waffles è che si possono realizzare sempre diverse combinazioni e ognuno può personalizzare la decorazione con tutto ciò che preferisce. Noi abbiamo accompagnato questi waffles alcuni con una spolverata di zucchero a velo o sciroppo d’agave, altri con dello yogurt e un biscotto oreo che esalta tutto il sapore di questa gustosa cialda.
Waffles oreo
Waffle oreo senza burro senza uova

Waffles oreo senza uova senza burro

Ingredienti per 6 waffles:

200g di latte di mandorla

Un cucchiaino di aceto di mele

7 biscotti Oreo

150g farina tipo 2

30g di fecola di patate

Un pizzico di sale

30g di zucchero di canna

8g di lievito per dolci ( 1 cucchiaio)

20g di olio di girasole

Un cucchiaino di aroma alla vaniglia

Preparazione:

In un bicchiere capiente mettere il latte di mandorla a temperatura ambiente con l’aceto, mescolare con un cucchiaino e tenere da parte.

Tritare bene i biscotti oreo, ma non devono essere una farina, un giusto mix tra farina e pezzettini di biscotti. Noi li abbiamo tritati con  l’aiuto di un mattarello in una bustina resistente per alimenti, potete anche tagliarli con un coltello e mettere da parte.

In una ciotola mettere la farina e la fecola setacciate, il sale, lo zucchero, il lievito e mescolare bene le polveri. Unire l’olio, la vaniglia e il latte con l’aceto che abbiamo preparato in precedenza; mescolare tutti gli ingredienti energicamente con l’aiuto di una frusta a mano, fino ad ottenere un composto morbido, quasi liquido (foto n°1).

Far riposare l’impasto qualche minuto.

Nel frattempo, preparare la piastra dove andremo a cucinare i waffles e ungere lo stampo per waffles con dell’olio aiutandosi con un pennello in silicone da cucina. Accendere la macchina e attendere che arrivi alla giusta temperatura.

A questo punto bisogna unire all’impasto i biscotti oreo tritati in precedenza (foto n°2) con l’aiuto di un cucchiaio o spatola in silicone, con movimenti dall’alto verso il basso.
Waffles oreo senza uova senza burro preparazione
Quando la piastra è pronta all’uso, posizionare al centro dello stampo un mestolo pieno d’impasto, andando a coprire tutto il disegno, ma non esagerate con il composto, perché potrebbe fuoriuscire dalla macchina. Noi abbiamo fatto cuocere il waffle per 4 minuti e 30 secondi, ma la cottura dipende dalla vostra piastra, controllate.

Continuare in questo modo, fino alla fine dell’impasto e gustare da tiepidi guarnendo la superficie a piacere: con il vostro yogurt, miele, sciroppo di riso, sciroppo d’agave, frutta… tutto ciò che preferite e per risaltare il sapore dei waffles, vi consigliamo di adagiare sulla superficie un biscottino oreo.
Waffles con biscotti oreo senza uova senza burro
Se preparate le nostre ricette taggateci su Facebook (Qui) o Instagram (Qui) ci farebbe piacere vederle realizzate
Waffle oreo senza uova senza burro

Summary
recipe image
Recipe Name
Waffles oreo senza uova senza burro
Author Name
Published On


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.