Torta sheet cake al limone e mandorle con panna e fragole senza uova senza burro

Torta sheet cake al limone e mandorle con panna e fragole senza uova senza burro
Facebooktwitterpinterestmail
Facebookpinterestinstagram

 

Chinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianSpanish

 

La Torta Sheet Cake al limone e mandorle con panna e fragole senza uova e senza burro è un dolce goloso e semplicissimo da realizzare. La Sheet cake è un classica torta americana a strato singolo, cotta in una teglia da forno rettangolare grande e piatta, che si può preparare in svariati sapori e decorata in superficie a piacere con ciò che si preferisce come cioccolato, glassa, frutta…
Torta sheet cake al limone e mandorle con panna e fragole senza burro senza uova
Abbiamo realizzato la nostra versione al limone e mandorle di questo buonissimo dolce, che è anche divertente da fare perché una volta cotto il rettangolo di torta, si può guarnire semplicemente con un cucchiaio, non occorre essere precise, noi abbiamo adagiato la panna montata vegetale sulla superficie e la particolarità di questa torta è che possiamo rimanere la decorazione semplice e formare delle linee con il cucchiaio e una volta ottenuta la trama desiderata, adagiare sulla panna le fragole fresche. Noi di solito preferiamo la panna di cocco, ma non avendo in casa la lattina di cocco, a volte utilizziamo la panna vegetale da montare, ma usate quella che preferite. Tutta la velocità della preparazione e la golosità del binomio panna e fragole in una torta al limone e mandorle, la rende ideale per delle merende o colazioni di tutta la famiglia.
Torta sheet cake

Torta sheet cake al limone e mandorle con panna e fragole senza uova senza burro

Ingredienti:

50g di mandorle pelate

90g di zucchero di canna

180g di latte di mandorla

10g di aceto di mele (2 cucchiaini)

50g di amido di mais

180g di farina tipo 2

Mezzo cucchiaino di bicarbonato

Un cucchiaino di lievito per dolci

70g di olio di girasole

I semi di un baccello di vaniglia bourbon

La scorzetta grattugiata di 2 limoni non trattati

Un pizzico di sale

Decorazione:

Una confezione di panna liquida da montare vegetale già zuccherata (va bene anche quella di soia)

Fragole q.b.

Preparazione:

Tritare finemente in un mixer le mandorle con lo zucchero, fino ad ottenere una sorta di farina e riporre il composto tritato in una ciotola capiente e mettere da parte.

In un bicchiere capiente mettere il latte con l’aceto mescolare e far riposare la miscela qualche minuto.

Nel frattempo riprendere la ciotola con il composto di zucchero e mandorle tritato finemente e aggiungere l’amido, la farina, il bicarbonato e il lievito setacciati (foto n°1). Mescolare le polveri con un cucchiaio e mettere da parte.

In un’altra ciotola capiente mettere l’olio, i semi di una bacca di vaniglia, le scorzette grattugiate di due limoni (solo la parte gialla), il sale e unire anche il latte con l’aceto che abbiamo preparato in precedenza e mescolare i liquidi con un cucchiaio (foto n°2).

Versare la ciotola con i liquidi, nella ciotola con le polveri e mescolare tutti gli ingredienti con le fruste elettriche, impostando la velocità bassa fino ad ottenere un composto liscio e morbido (foto n°3). Far riposare l’impasto 5 minuti.
procedimento Torta sheet cake al limone e mandorle con panna e fragole senza uova senza burro
Versare l’impasto in uno stampo rettangolare 25×19 cm oliato e leggermente  infarinato, livellare la superficie
cottura Torta sheet cake al limone e mandorle con panna e fragole senza uova senza burro
e cuocere in forno preriscaldato statico a 180° per 18 minuti. La cottura dipende dal vostro forno, fare prova stecchino, sfornare, far riposare e raffreddare prima nello stampo e poi trasferirlo su un tagliere o piatto preferito.

Una volta raffreddato totalmente il quadrato di torta, occorre decorarlo con della panna da montare che preferite. Data la presenza della panna e delle fragole, vi consigliamo di decorarla qualche minuto prima di servire.

Noi abbiamo utilizzato quella vegetale già zuccherata che abbiamo riposto in frigo il giorno prima, poi l’abbiamo aperta e versata nel bicchiere del frullatore ad immersione, azionato la frusta elettrica girando sempre dallo stesso verso e lavorato la crema fino ad ottenere un composto a neve ferma.
panna montata vegetale
Ora bisogna decorare il rettangolo solo sulla parte superiore, adagiando la panna montata sulla superficie con un cucchiaio e non occorre essere precise, la particolarità di questa torta è che possiamo rimanere la decorazione semplice e formare delle linee con il cucchiaio. Una volta ottenuta la trama desiderata, possiamo adagiare sulla panna le fragole precedentemente lavate e tagliate. Posizionatele a piacere, potete guarnire alcuni lati della torta o tutto il rettangolo. Una volta pronta gustare subito e aggiungere un po’ di zucchero a velo sulle fragole, se volete dolcificarle un po’.
Torta sheet cake al limone e mandorle con fragole e panna
Piccoli consigli:

Noi abbiamo utilizzato una panna vegetale già zuccherata, se la vostra non dovesse essere dolcificata, aggiungete alla panna due cucchiai colmi di zucchero a velo nel momento in cui la panna ha raggiunto la consistenza di neve ferma, unire lo zucchero setacciandolo con l’aiuto di un colino o incorporarlo alla panna con una spatola o un cucchiaio.

La base di torta, una volta preparata vi consigliamo di gustarla il giorno stesso e una volta pronto il rettangolo, potete anche preparare la panna montata e conservarla in frigo nel bicchiere del frullatore col coperchio. In questo modo avremo 2 basi pronte che dovremo solo assemblare 10 minuti prima, aggiungendo le fragole al momento.

Se preparate le nostre ricette taggateci su Facebook (Qui) o Instagram (Qui) ci farebbe piacere vederle realizzate

Summary
recipe image
Recipe Name
Torta sheet cake al limone e mandorle con panna e fragole senza uova senza burro
Author Name
Published On


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.