Scones al pesto con olio evo senza burro

Scones al pesto con olio evo senza burro
Facebooktwitterpinterestmail
Facebookpinterestinstagram

 

Chinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianSpanish

 

Scones al pesto con olio evo senza burro sono perfetti per delle merende golose e salate. Gli scones sono una tradizionale specialità scozzese dalla forma tonda o triangolare e si preparano sia dolci che nella variante salata. Dopo aver realizzato gli Scones al pesto rosso e feta, apportando delle modifiche alla ricetta, li abbiamo preparati al pesto di basilico e formaggio grattugiato senza burro, perché salati sono una buonissima idea per un gustoso brunch o come antipasto, accompagnati a tutto ciò che preferiamo.

Sono dei piccoli scones, facilissimi da fare, perché il panetto non deve lievitare, ma si utilizza il lievito per dolci e salati senza aromi e una volta mescolati tutti gli ingredienti in una ciotola e formato il panetto, occorre solo livellare la superficie leggermente con un foglio di carta da forno e un mattarello, ricavare i triangoli con un coltello o una spatola per dolci e poi cuocere in forno per qualche minuto.
Scones al pesto di basilico all’olio evo senza burro

Scones al pesto con olio evo senza burro

Ingredienti:

45g di formaggio grattugiato

30g di olio evo

100g di latte di soia a temperatura ambiente

85g di pesto al basilico

Un cucchiaino raso di sale

Pepe q.b.

190g di farina tipo 2

7g di lievito per dolci e salati senza aromi

Preparazione:

Grattugiare il formaggio e tenere da parte in un piatto (foto n°1).

In una ciotola molto capiente mettere l’olio, il latte e mescolare energicamente con una frusta a mano (foto n°2). Poi unire il formaggio (preparato in precedenza), il pesto, il sale, il pepe e mescolare con una frusta a mano (foto n°3). Aggiungere anche la farina e il lievito setacciati e amalgamare bene tutti gli ingredienti prima con un cucchiaio (foto n°4),
preparazione panetto degli Scones al pesto all’olio evo senza burro
poi lavorare un secondo delicatamente con le mani l’impasto, fino a formare una sfera, morbida ma non troppo appiccicosa. Trasferirla e lavorarla sempre un secondo, su un tagliere leggermente infarinato (foto n°5).

A questo punto, spostare un attimo la sfera formata, perché dovremmo ricoprire il tagliere con la carta da forno, riadagiare il panetto e poi coprire la superficie della sfera, con un altro foglio di carta forno.

Per formare gli scones, bisogna passare delicatamente il mattarello, sopra il foglio di carta forno e appiattire la superficie della sfera leggermente (foto n°6) formando un grande cerchio. lo spessore deve essere di 2 cm e mezzo, non stendetelo troppo, risulterebbe piatto, occorre solo livellare la superficie del panetto (foto n°7).
preparazione degli Scones al pesto di basilico
Una volta formato il cerchio, togliere la carta da forno sulla superficie e trasferire il cerchio direttamente con la base della carta forno, su una teglia capiente, poi modellarlo con le mani, fino a forma desiderata.

A questo punto, bisogna praticare i classici tagli prima della cottura con un coltello o una spatola liscia per dolci e formare prima una croce ottenendo 4 pezzi (foto n°8), poi una X (foto n°9 e 10) ottenendo alla fine 8 triangolini (foto n°11).
procedimento Scones al pesto con olio evo senza burro
Far riposare i triangolini realizzati 2 minuti.

Cuocere in forno preriscaldato statico a 170° per 19 minuti, la cottura dipende dal vostro forno. Sfornare e far raffreddare completamente.

In seguito trasferire gli scones raffreddati su un tagliere e ripassare con il coltello a lama liscia i tagli che abbiamo realizzato in precedenza prima della cottura, le parti che si sono congiunte si staccheranno subito e gustare.
Scones al pesto di basilico e formaggio grattugiato con olio evo senza burro
Se preparate le nostre ricette taggateci su Instagram (Qui) ci farebbe piacere vederle realizzate  : )

Summary
recipe image
Recipe Name
Scones al pesto con olio evo senza burro
Author Name
Published On


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.