Pumpkin spice latte vegan

Pumpkin spice latte vegan
Facebooktwitterpinterestmail
Facebookpinterestinstagram

 

Chinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianSpanish

 

Ecco la ricetta per il Pumpkin spice latte vegan: Il latte alla zucca speziato fatto in casa stile Starbucks, è una versione rivisitata veloce e facile da fare. E’una bevanda perfetta per questo periodo autunnale e quando la sorseggerete, avrete la sensazione che vi regala la magia del natale. Dal sapore intenso con la purea di zucca, latte vegetale, caffè e dal meraviglioso profumo di cannella grazie al mix di spezie.
latte alla zucca vegan

Pumpkin spice latte vegan

Ingredienti per 2 persone:

100g di zucca da cruda

4 cucchiaini di zucchero di canna

Un cucchiaino raso di cannella in polvere (per un sapore più delicato, mezzo cucchiaino di cannella)

La punta abbondante di un cucchiaino di zenzero in polvere

Una spolverata di noce moscata

Un pizzico di curcuma (facoltativo)

300g di latte vegetale (noi di mandorla)

Un cucchiaino di aroma alla vaniglia naturale

¾ di una tazzina di caffè fatto con la moka (30g)

Preparazione per la purea di zucca:

Pulire la zucca dai semini, filamenti e dalla parte esterna. Lavarla, pesarla (100g) e tagliarla a cubetti. Cuocere al vapore per qualche minuto, serviranno circa 5/7 minuti. Fare sempre la prova con la forchetta. (Noi prepariamo spesso il latte alla zucca e a volte cuciniamo la zucca invece che al vapore, in un pentolino con dell’acqua. Cuocere i cubetti di zucca fino a che diventino morbidi, più o meno sui 4-5 minuti, dipende da come li abbiamo tagliati. Poi occorre scolare l’acqua in eccesso, aiutandosi con uno scolapasta a maglia fine e proseguire con la preparazione).

Dopo aver cotto la zucca, prendere il frullatore ad immersione e ottenere una purea liscia. Basteranno pochi impulsi, perché la zucca è morbida. Per questa ricettina, occorreranno 2 cucchiai di purea di zucca.
pureadizucca
Prima di realizzare il Pumpkin spice latte, vi consigliamo di leggere la ricetta e preparare tutti gli ingredienti ed utensili che serviranno per cucinarlo.

Preparazione per il latte:

Prendere un pentolino e adagiare due cucchiai della purea di zucca, unire lo zucchero, la cannella, lo zenzero, la noce moscata e la curcuma. Cuocere a fuoco basso, mescolando sempre con un cucchiaio per qualche secondo, il tempo di sciogliere lo zucchero. Aggiungere a filo 250g di latte (50g di latte metterli in un bicchiere da parte, serviranno in seguito per guarnire la superficie ) e l’aroma di vaniglia. Mescolare il tutto portandolo quasi al punto di ebollizione e spegnere la fiamma.
pumpkinspicelattevegan1
A questo punto prendere un colino a maglia fine e setacciare il latte speziato in una ciotola fonda e alta o un altro pentolino sempre capiente e fondo, perché la zucca potrebbe rilasciare dei filamenti (fate attenzione perché il latte è caldo). Una volta filtrato il composto, bisogna prendere il montalatte, azionarlo e montare il latte, fino a quando si formerà la schiuma. Aggiungere il caffè sulla superficie e poi versare il latte alla zucca nella vostre tazze preferite.

Potete ultimare ogni tazza con della panna montata, ma noi abbiamo preferito prendere una parte di latte dal totale ( 50g ) e formato una schiuma sempre con il montalatte e poi l’abbiamo aggiunta sulla superficie del latte alla zucca e gustare subito da tiepido.
latte alla zucca speziato vegan
Piccoli consigli:

  • Potete usare la punta di un cucchiaino di vaniglia bourbon, invece dell’aroma.
  • Noi abbiamo utilizzato il latte vegetale, ma usate quello che preferite.
  • Regolate le spezie e lo zucchero in base ai vostri gusti.
  • Se preparate le nostre ricette taggateci su Facebook (Qui) o Instagram (Qui) ci farebbe piacere vederle realizzate

Pumpkin spice latte speziato

Summary
recipe image
Recipe Name
Pumpkin spice latte vegan
Author Name
Published On
Average Rating
51star1star1star1star1star Based on 7 Review(s)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.