Panini con gocce di cioccolato Vegan al latticello di soia senza lievitazione

Panini con gocce di cioccolato Vegan al latticello di soia senza lievitazione
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail
Facebookpinterestinstagram

 

Chinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianSpanish

 

I panini con gocce di cioccolato vegan sono perfetti per iniziare la giornata con gusto e tanto cioccolato. Grazie al latticello di soia sono morbidissimi e potete anche farcirli con crema di nocciole, composta di frutta ….tutto ciò che preferite. Sono simili alle buonissime merendine che vendono al super ma sono realizzate senza lunghi tempi di lievitazione, con il lievito per dolci e non quello di birra. Ricordano anche i panini con gocce che preparavano spesso i nostri genitori quando da piccole tornavamo da scuola, quindi è una versione ideale da cucinare quando si ha poco tempo a disposizione e si vuole preparare qualcosa di veloce, buono e cioccolattoso. Buona colazione!
Panini con gocce di cioccolato
Panini con gocce di cioccolato Vegan al latticello vegetale

Panini con gocce di cioccolato Vegan al latticello di soia senza lievitazione

Ingredienti per 7 panini con gocce di cioccolato:

70g di latte di soia

60g di yogurt di soia

Un cucchiaino di aceto di mele

40g di olio di girasole

80g di zucchero di canna

Un cucchiaino di aroma alla vaniglia

280g farina tipo 1

20g di amido di mais

10g di lievito per dolci

50g di gocce di cioccolato fondente

Più altre gocce di cioccolato sulla superficie

Preparazione:

Prendere un bicchiere capiente versare il latte di soia, lo yogurt, il cucchiaino di aceto, mescolare e lasciar fermentare 15/20 minuti(foto n°1). Il latticello sarà pronto quando noterete che tutti gli ingredienti sono amalgamati .

Trascorso il tempo necessario, versare il latticello in una ciotola capiente e unire l’olio, lo zucchero, la vaniglia e mescolare con un cucchiaio e mettere un secondo da parte.

In un’altra ciotola mettere le polveri: la farina, l’amido,il lievito  setacciati e mescolare bene.

Versare la ciotola con le polveri nella ciotola con i liquidi che abbiamo preparato in precedenza e mescolare tutti gli ingredienti bene con un cucchiaio, ottenendo un composto sbricioloso, a questo punto, aggiungere le gocce di cioccolato e continuare a mescolare con le mani all’interno della ciotola fino ad ottenere un panetto. Passarlo qualche secondo su una spianatoia leggermente infarinata(foto n°2) e riporlo in frigo coperto da pellicola per alimenti trasparente per 30 minuti.

Trascorso il tempo necessario, prendere il panetto dal frigo e iniziare e formare i panini . Con le mani leggermente infarinate, prendere un pezzetto d’impasto da 80g e formare il panino facendo una piccola sfera, proseguire in questo modo fino alla fine dell’impasto(foto n°3).

Mettere i panini appena formati, su una teglia ricoperta da carta da forno leggermente distanziati .  Una volta preparati tutti i panini, come decorazione, noi abbiamo deciso di aggiungere altre gocce sulla superficie prima della cottura.
Panini con gocce di cioccolato Vegan al latticello di soia preparazione
Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 16/20 minuti, la cottura dipende dal vostro forno, devono dorare leggermente.

Sfornare e lasciar riposare nello stampo. In seguito trasferire su un piatto o una gratella e una volta raffreddati gustare.
Panino con gocce di cioccolato Vegan al latticello di soia
Se preparate le nostre ricette taggateci su Facebook (Qui) o Instagram (Qui) ci farebbe piacere vederle realizzate
Panino con gocce di cioccolato

Summary
recipe image
Recipe Name
Panini con gocce di cioccolato Vegan al latticello di soia senza lievitazione
Author Name
Published On


2 thoughts on “Panini con gocce di cioccolato Vegan al latticello di soia senza lievitazione”

  • Interessante il latticello preparato con il latte vegetale, lo proverò. I panini sono invitantissimi, come tutte le vostre colazioni, del resto! Ciao, a presto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.