Mini dutch baby pancakes vegan

Mini dutch baby pancakes vegan
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail
Facebookpinterestinstagram

 

Chinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianSpanish

 

I Mini Dutch Baby Pancakes vegan sono un mix tra dei pancakes e delle crepes a forma di cestino. La loro particolarità consiste nella cottura che avviene al forno in un pentolino di ghisa, dove inizialmente l’impasto a base di uova si gonfierà al centro, poi una volta sfornato, si abbasserà e formerà il classico cestino di questi dolcini. Noi abbiamo preparato una versione vegana con due pentolini piccoli monoporzione, dove con pochi passaggi riusciremo comunque a ricreare questo bellissimo cestino che dopo la cottura potremo guarnire con tutto ciò che preferiamo come della frutta fresca, zucchero a velo… e per un tocco extra goloso, abbiamo aggiunto un cucchiaio di panna al cocco.
Mini dutch baby pancakes vegan guarniti con panna di cocco e frutta fresca
vegan Mini dutch baby pancakes con farina d'avena

Mini dutch baby pancakes vegan

Ingredienti per due padellini da 12cm per 2 persone:

40g di farina tipo 2

20g di farina d’avena integrale

Un pizzico di sale

La punta piena di un cucchiaino di bicarbonato 1/4

La punta di un cucchiaino di curcuma (facoltativa)

Due cucchiaini di zucchero di canna a velo

La punta di un cucchiaino di vaniglia bourbon

10g di olio di girasole

90g di latte di soia

Un cucchiaino di aceto di mele

Preparazione:

Prendere una ciotola capiente mettere la farine setacciate, il sale, il bicarbonato, la curcuma, lo zucchero, la vaniglia, l’olio, il latte, l’aceto e mescolare tutti gli ingredienti con una frusta a mano energicamente fino ad ottenere un composto morbido e liscio.

Far riposare l’impasto qualche minuto.
preparazione dei Mini dutch baby pancakes vegan
Nel frattempo preriscaldare subito il forno a 180° e preparare i due padellini in ghisa adatti alle cotture in forno da 12,7 cm l’uno. Oliarli bene con l’aiuto di un foglio di carta assorbente
procedimento dei Mini dutch baby pancakes vegan
e dopo riporli nel forno a scaldare da soli per qualche minuto.

A questo punto possiamo prendere i padellini dal forno, fate attenzione a quando li prendete, sono caldissimi, fate con calma e aiutatevi con degli strofinacci, non dovete scottarvi. Versare nei padellini caldi oliati in precedenza, la metà dell’impasto in uno e l’altra parte nell’altro padellino, più o meno un mestolo e mezzo di composto per pentolino.

Una volta versati i composti, per ottenere l’effetto del mini dutch pancake, bisogna far roteare l’impasto nel padellino, tenendo conto che sono caldi, quindi sempre con strofinacci per proteggerci le mani.

Roteate l’impasto fino ad arrivare ai bordi e fatelo almeno 3/4 volte perché il composto deve aderire bene al lato del pentolino e ripetere lo stesso procedimento per l’altro padellino. In questo modo abbiamo formato il classico “cestino “ di questi pancakes che usualmente lo si ottiene grazie alle uova.

Adagiare i padellini in forno e cuocere a 180° per 7 minuti. La cottura dipende dal vostro forno, controllate. Sfornare, far intiepidire e gustare con tutti gli ingredienti che preferite come frutta, panna di cocco, zucchero a velo, nocciolata….

Se preparate le nostre ricette taggateci su Facebook (Qui) o Instagram (Qui) ci farebbe piacere vederle realizzate
Mini dutch baby pancakes senza uova

Summary
recipe image
Recipe Name
Mini dutch baby pancakes vegan
Author Name
Published On


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.