Ghirlanda di biscotti di uova di pasqua con bevanda vegetale senza uova senza burro

Ghirlanda di biscotti di uova di pasqua con bevanda vegetale senza uova senza burro
Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail
Facebookpinterestinstagram

 

Chinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianSpanish

 

La Ghirlanda di biscotti di uova di Pasqua senza uova, senza burro è un’idea golosa e divertente da preparare per questi giorni di festa. Sono delle uova adagiate su una base di biscotto, che formano una corona decorata con una glassa all’acqua dai colori pastello che ricordano le sfumature tenui della Pasqua; arricchite da delle pennellate realizzate con del cioccolato fondente che formano l’effetto chiamato “Speckled” cioè effetto macchiato o punteggiato. Questa tecnica viene realizzata sui dolci pasquali oltre che sui biscotti, anche sulle torte, cupcakes… E’ divertente da guarnire perché una volta glassati i biscotti aiutandosi con un pennellino e le mani, si formeranno questa sorta di puntini.
Ghirlanda di biscotti di uova di pasqua
ghirlanda di Pasqua decorata con glassa all'acqua

Ghirlanda di biscotti di uova di pasqua con bevanda vegetale senza uova senza burro

Ingredienti:

50g di mandorle pelate

40g di zucchero di canna

240g farina tipo 1

La punta di un cucchiaino di bicarbonato di sodio

La scorzetta grattugiata di un limone non trattata

Un pizzico di sale

20g di miele d’acacia

60g di olio di girasole

70g di latte di mandorla + un cucchiaino

Preparazione:

Tritare finemente le mandorle con lo zucchero in un mixer fino ad ottenere una sorta di farina.

Riporre gli ingredienti tritati in una ciotola capiente insieme alla farina e bicarbonato setacciati. Aggiungere la scorzetta di limone, sale e mescolare le polveri. Unire il miele e l’olio e amalgamare gli ingredienti con l’aiuto di un cucchiaio fino ad ottenere un composto sbricioloso. Alla fine versare il latte e mescolare sempre prima con il cucchiaio poi con le mani all’interno della ciotola fino ad ottenere un panetto. Noi a questo punto abbiamo aggiunto un cucchiaino di latte in più perché il panetto risultava un po’secco, aggiungetelo solo se serve, i liquidi variano per vari fattori, anche dal tipo di marca differente di farina che usiamo. Trasferire il panetto su un tagliere o spianatoia leggermente infarinata, lavoralo con le mani per qualche secondo fino ad ottenere una sfera morbida. Farla riposare in frigo avvolta da pellicola trasparente per almeno 50 minuti.

Trascorsi i minuti necessari, prendere il panetto dal frigo e prelevare più di mezzo panetto, prendetene e pesate più o meno 300g, bisogna formare prima il cerchio che farà da base alle uova, stenderlo con l’aiuto di un mattarello tra due fogli di carta da forno leggermente infarinati e formare una sorta di cerchio non fare uno strato troppo sottile o troppo spesso, da mezzo cm o meno. Prendere una ciotola da 19 cm e adagiarla sul panetto, premere leggermente (foto n°1);  in questo modo si formerà  un cerchio preciso dove andremo poi a passare con il tagliapizza o un coltello e taglieremo seguendo la linea che la ciotola ha formato (foto n°2). Ora possiamo formare il foro centrale utilizzando un coppapasta a cerchio o un tazza da 12 cm (foto n°3). A questo punto abbiamo ottenuto la base per le uova, che adageremo direttamente con la carta da forno sulla quale abbiamo lavorato in una teglia a cerchio capiente con cerniera da 26 cm (foto n°4). Cuocere la base in forno statico a 180° per 8/9 minuti.
Ghirlanda di biscotti di uova preparazione
Nel frattempo preparare le uova utilizzando il panetto che abbiamo conservato in frigo e gli avanzi d’impasto dei tagli avanzati dalla base. Stendere l’impasto sempre con l’aiuto di un mattarello tra due fogli di carta da forno leggermente infarinati (non fare uno strato troppo spesso, foto n°5) e formare le uova con il coppabiscotti da 6 cm. Per realizzare la ghirlanda, abbiamo bisogno di almeno 10 uova, ma per sicurezza prepariamone un paio in più. Per concludere la guarnizione della ghirlanda formiamo anche delle foglioline mini, prepariamone almeno  otto.

Adagiare le uova in una teglia (foto n°6) e cuocerle in forno preriscaldato statico a 180° per 8 minuti, le foglie in un’altra teglia sempre foderata da carta da forno e cuocerle per 6 minuti (foto n°7). Sfornare e far raffreddare completamente i biscotti. Con gli avanzi di panetto formare altri biscotti.
procedimento della Ghirlanda di biscotti di uova di pasqua con bevanda vegetale senza uova senza burro
Preparazione glassa all’acqua:

120g di zucchero a velo

2 cucchiai d’acqua

Mezzo cucchiaino di aroma di vaniglia naturale

Coloranti vegetali naturali in polvere

Decorazione superficie:

Cioccolato fondente al 90% o 95%

Mettere in una ciotolina fonda capiente lo zucchero a velo setacciato, l’acqua, la vaniglia e mescolare bene fino ad ottenere una consistenza compatta. Aggiungere altro zucchero se dovesse risultare poco densa (foto n°8).

Preparare 3 bicchierini da caffè e mettere in ognuno, un cucchiaio colmo di glassa. In ogni tazzina bisogna formare un colore, noi abbiamo deciso per il rosa, lilla e celeste. Prendere una tazzina e aggiungere al cucchiaio di glassa la punta di un cucchiaino di colorante lilla e mescolare fino ad amalgamare i due ingredienti (foto n°9). Procedere nello stesso modo con gli altri due colori.

Ora possiamo decorare la superficie delle uova con le glasse colorate, noi abbiamo deciso di farne 3 di ogni colore. Aiutarsi con un cucchiaino lasciando leggermente il bordo delle uova libero.

Per decorare le foglie preparare in un piatto fondo, 2 cucchiai di zucchero a velo e uno di acqua, mescolare fino ad ottenere una glassa corposa e compatta. Riporre la glassa in una penna o pompetta per dolci e decorare a piacere. Il resto della glassa appena preparata e avanzata, lo utilizzeremo in seguito come collante tra la base a cerchio e i biscotti.

Far asciugare bene le glasse e per formare l’effetto speckled, adagiare un uovo di biscotto glassato su un piano da lavoro ricoperto con della carta da forno, sciogliere a bagnomaria 40g di cioccolato fondente al 90/ o 95 % e farlo intiepidire leggermente e con l’aiuto di un pennello da cucina piccolo, piatto e angolare, intingerlo nel cioccolato. Decorare utilizzando un guanto in lattice facendo pressione con il dito sul pennello, in questo modo si formerà l’effetto e i puntini (foto n°10). Ripetere per tutti gli altri biscotti.
procedimento decorazione glassa all'acqua per la ghirlanda
Far asciugare qualche minuto i biscotti e formare la ghirlanda nel piatto o tagliere preferito, trasportando la base a cerchio con delicatezza sul piatto, togliendo la cerniera dalla teglia e trasferirla aiutandosi con la carta da forno. Attaccare alla base le uova con la glassa avanzata che farà da legante mettendola dietro ai biscotti, poggiare delicatamente l’uovo sulla base e proseguire in questo modo fino alla fine. In alcuni punti attaccare sempre con la glassa le foglie e la ghirlanda è pronta.

Se preparate le nostre ricette taggateci su Facebook (Qui) o Instagram (Qui) ci farebbe piacere vederle realizzate
Ghirlanda di biscotti di uova di pasqua decorati con glassa all'acqua

Summary
recipe image
Recipe Name
Ghirlanda di biscotti di uova di Pasqua con bevanda vegetale senza uova senza burro
Author Name
Published On
Average Rating
51star1star1star1star1star Based on 2 Review(s)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.