Cheesecake salata con pomodorini senza burro

Cheesecake salata con pomodorini senza burro
Facebooktwitterpinterestmail
Facebookpinterestinstagram

 

Chinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianSpanish

 

La Cheesecake salata con pomodorini senza burro è una torta salata senza cottura, facilissima da fare. Preparata con una base di crackers tritati grossolanamente, amalgamati con olio evo e latte di soia; sulla superficie una crema realizzata con ricotta, formaggio spalmabile e formaggio grattugiato. Come decorazione dei buonissimi pomodorini conditi con olio evo, che portano tanto gusto e colore alla cheesecake. È una piccola torta di 17 cm, perfetta come antipasto o spuntino quando si vuole cucinare qualcosa di buono e fresco per 3 persone. Noi per gusto personale, abbiamo realizzato uno strato leggero di crema.
Cheesecake salata senza burro

Cheesecake salata con pomodorini senza burro

Ingredienti della cheesecake con pomodorini:

Per la base:

100g di crackers

Una foglia grande di basilico

50g di olio extra vergine d’oliva

50g di latte di soia al naturale senza zucchero e aromi

Un cucchiaino di acqua (5g)

Per la crema:

180g di formaggio spalmabile (tipo Philadelphia)

270g di ricotta

40g di formaggio grattugiato

Pepe q.b.

Come decorazione:

Pomodorini q.b.

Un cucchiaino raso di olio extra vergine d’oliva

Preparazione:

Tritare grossolanamente i crackers e il basilico in un mixer. I crackers non devono risultare ne grossolani ne troppo sottili ma una via di mezzo, la parte composta dalle briciole aiuterà a far amalgamare il composto, quella grossolana servirà a non rendere la cheesecake troppo morbida al gusto, bastano pochi impulsi ad intermittenza. Versare il composto in una ciotola capiente (foto A) e mettere un secondo da parte (se preferite, potete invece che nel mixer, tritare i crackers con l’aiuto di un mattarello su un tagliere e il basilico con un coltello).

In un bicchiere capiente mettere l’olio, il latte, l’acqua e mescolare energicamente con un cucchiaino (foto B).

Versare il composto liquido nella ciotola con i crackers sbriciolati e mescolare bene con un cucchiaio (foto C ) e mettere da parte.
preparazione Cheesecake salata con pomodorini senza burro
A questo punto occorre preparare una tortiera a cerniera tonda da 17 o 18 cm (non più grande) e rivestirla con carta forno: noi abbiamo tagliato un quadrato di carta da forno e l’abbiamo adagiato alla base della teglia priva di cerniera, poi occorre mettere sopra alla carta, la parte superiore della tortiera e chiudere la cerniera (foto n°1), in questo modo avremo la base dello stampo ricoperto da carta da forno.

Poi bisogna coprire di carta da forno i laterali della tortiera e quindi occorre oliare la parte laterale dello stampo superiore, tagliare una striscia di carta da forno lunga (foto n°2) e alta quanto lo stampo. A questo punto bisogna posizionarla nel laterale, l’olio farà da collante (fate attaccare la carta premendo con le mani e vedrete che aderirà, foto n°3). Se la striscia laterale dovesse essere corta, tagliate un altro pezzetto di carta e aggiungetelo, non bisogna essere precise.

Questo procedimento serve anche per estrarre facilmente la cheesecake in seguito.
procedimento della Cheesecake salata con pomodorini senza burro
Versare il composto preparato in precedenza nella tortiera e premere bene la superficie dei crackers con un bicchiere, fino ad ottenere uno strato livellato.
base della Cheesecake salata con pomodorini senza burro
Riporre la tortiera con il composto in freezer, coprendo la parte superiore della teglia con carta stagnola alimentare per 40 minuti.

Nel frattempo in una ciotola capiente lavorare i tre tipi di formaggio: la ricotta, il formaggio spalmabile, il formaggio grattugiato, il pepe e mescolare con un cucchiaio fino ad ottenere una crema omogenea (foto D ) e conservarla in frigo.

Trascorsi i 40 minuti, riprendere la teglia dal freezer, versare la crema di formaggio che abbiamo preparato in precedenza sopra la base di crackers, livellare la superficie con un cucchiaio (foto E)
crema della Cheesecake salata con pomodorini senza burro
e riporla in freezer per altri 30 minuti sempre coprendo con la carta stagnola  ( adagiate la carta solo sulla teglia, non deve aderire alla crema, bisogna solo coprire lo stampo).

Trascorsi i 30 minuti, far riposare la teglia in frigo per 3 ore.

Prima di servire lavare e tagliare i pomodorini come preferite, adagiarli in un piatto, aggiungere un cucchiaino raso di olio evo, mescolare delicatamente e riporli sulla superficie della cheesecake decorando a piacere.
Cheesecake con pomodorini senza burro
Piccoli consigli:

Non si può sostituire il latte di soia nella preparazione della base.

Si può conservare per qualche ora, sempre in frigo.

Se preparate le nostre ricette taggateci su Facebook (Qui) o Instagram (Qui) ci farebbe piacere vederle realizzate

Summary
recipe image
Recipe Name
Cheesecake salata con pomodorini senza burro
Author Name
Published On


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.