Breakfast Pizza senza cottura

Breakfast Pizza senza cottura
Facebooktwitterpinterestmail
Facebookpinterestinstagram

 

Chinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianSpanish

 

La breakfast pizza è un dolce al cioccolato che non ha bisogno della cottura al forno. Infatti occorre solo preparare gli ingredienti, mescolarli con un cucchiaio, formare “la pizza” di riso soffiato e poi trasferire tutto nel frigo. È una ricetta versatile perché potete scegliere gli ingredienti come il cioccolato, i biscotti, lo yogurt e la frutta che preferite; quindi è personalizzabile se avete delle intolleranze, bisogna solo seguire le quantità e il procedimento. Noi l’abbiamo realizzata formando vari spicchi come una pizza, in modo da poter guarnire in maniera differente ogni fetta come la Pizza cookies senza uova senza burro (che trovate Qui) e la Torta pizza vegan (che trovate Qui ) prepariamo spesso varie decorazioni in una sola ricetta, perché amiamo l’idea che a tavola tutti possano assaporare più gusti.
Breakfast pizza senza cottura decorata con yogurt e frutta

Breakfast pizza senza cottura

Ingredienti per 4 persone:

90g di tavoletta di cioccolato fondente

10g di olio di girasole spremuto a freddo (un cucchiaio)

30g di biscotti (3-4 biscotti utilizzate quelli che preferite)

30g di riso soffiato

15g di zucchero a velo

Decorazione:

170g di yogurt a piacere

frutta fresca q.b.

Preparazione:

Sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria e mentre il cioccolato si scioglie, preparare i biscotti tritati.

Essendo solo 4 biscotti, li abbiamo tritati finemente con il mattarello su un piano da lavoro tra 2 fogli di carta da forno o un sacchetto per alimenti resistente; ma se preferite usate il mixer.

Mettere i biscotti tritati in una ciotola capiente insieme al riso soffiato (foto n°1) e mescolare.

Una volta sciolto il cioccolato toglierlo dal fuoco e farlo intiepidire leggermente e in questa fase di raffreddamento, unire l’olio al cioccolato e mescolare. Poi unire anche lo zucchero a velo e amalgamare tutto.

Versare il cioccolato con l’olio e lo zucchero nella ciotola con il riso e i biscotti (foto n°2) e mescolare gli ingredienti con un cucchiaio (foto n°3).

Stendere il composto su un tagliere ricoperto da carta da forno e dare una forma a cerchio aiutandosi con un cucchiaio ( foto n°4, non stendetelo troppo sottile, lo spessore deve essere quanto un dito) e riporlo in frigo per 20 minuti.
Breakfast pizza senza cottura procedimento
A questo punto per tagliare la breakfast pizza a fettine, vi consigliamo di prendere un buon coltello e trascorsi i 20 minuti, prendere il cerchio di riso soffiato dal frigo e tagliarlo in quante fette preferite, noi abbiamo deciso di ricavarne 8 spicchi.

Una volta formate, riporre il tagliere con le fettine in frigo per altri 40 minuti, adagiando sulla superficie della carta argentata.
Breakfast pizza preparazione senza cottura
Trascorso il tempo necessario, decorare a piacere e prima di servirla, tenere la breakfast pizza fuori frigo un paio di minuti. Se usate lo yogurt, vi consigliamo di decorarla quando volete gustarla e se avanza qualche fettina decorata, riponetela in frigo per qualche ora.
Breakfast pizza al cioccolato senza cottura
Breakfast pizza senza cottura con riso soffiato e cioccolato
Piccoli consigli:

Se siete poco amanti del cioccolato fondente, utilizzate il fondente al 50% invece di quello al 70%.

Vi consigliamo di decorare con dello yogurt , frutta etc… perché bilanceranno il sapore della base di cioccolato fondente, ma se preferite un gusto più dolce usate il cioccolato al latte e omettete lo zucchero a velo.

Se realizzate le nostre ricette taggateci sulla pagina Facebook (Qui) o Instagram  (Qui)
Breakfast pizza con cioccolato fondente e riso soffiato senza cottura

Summary
recipe image
Recipe Name
Breakfast Pizza senza cottura
Author Name
Published On


2 thoughts on “Breakfast Pizza senza cottura”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.