Biscotti Panda con mandorle e nocciole senza uova

Biscotti Panda con mandorle e nocciole senza uova
Facebooktwitterpinterestmail
Facebookpinterestinstagram

 

Chinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianSpanish

 

I Biscotti Panda senza uova sono dei teneri, carini e buonissimi biscottoni arricchiti con mandorle e nocciole. Divertenti e facili da preparare, basta ricoprire la superficie con del cioccolato bianco e poi far aderire i biscotti Oreo. La decorazione sul biscotto con gli oreo per formare la faccina del panda, è ispirata ai famosi donuts che vengono realizzati nel negozio California Donuts a Los Angeles.

It’s a “Pandastic” day!
Biscotti Panda con mandorle e nocciole senza uova decorati con oreo

Biscotti Panda con mandorle e nocciole senza uova

Ingredienti per 3 panda grandi:

20g di mandorle pelate

20g di nocciole tostate pelate

50g di zucchero di canna

170g farina tipo 2

Un cucchiaino abbondante di lievito per dolci

Un pizzico di sale

40g di olio di girasole

Un cucchiaino di aroma alla vaniglia naturale

60g di latte di mandorla

Per la decorazione:

200g di tavoletta di cioccolato bianco

8 biscotti oreo

Preparazione:

Ci sono due metodi per preparare il panetto di biscotti:

Metodo N°1 nel robot: In un robot da cucina mettere le mandorle, le nocciole, lo zucchero e tritare fino a formare una farina ( bastano pochi impulsi ad intermittenza, foto n°1), noi abbiamo continuato a lavorare l’impasto nel mixer, unendo la farina setacciata, il lievito, il sale, l’olio, l’aroma, il latte e mescolare fino ad amalgamare tutti gli ingredienti all’interno del robot, bastano pochi secondi. Trasferire il composto su un tagliere o spianatoia leggermente infarinata e lavorare l’impasto velocemente, dobbiamo solo amalgamare per formare un panetto (foto n°2). Riporlo in frigo avvolto da pellicola  per alimenti e farlo riposare 30 minuti.

Metodo N°2 nella ciotola: Se preferite si può lavorare l’impasto in una ciotola ma bisogna sempre prima tritare le nocciole, le mandorle e lo zucchero finemente in un mixer fino ad ottenere una sorta di farina (foto n°1), poi trasferire la farina ottenuta in una ciotola capiente e aggiungere anche la farina tipo 2, il lievito e il sale setacciati; amalgamare tutti gli ingredienti e poi aggiungere alla ciotola la vaniglia, l’olio e mescolare tutto con un cucchiaio. Poi alla fine unire il latte e mescolare velocemente sempre prima con un cucchiaio e poi lavorarlo con le mani all’interno della ciotola fino ad ottenere un panetto. Passarlo qualche secondo su una spianatoia infarinata (foto n°2) e riporlo in frigo avvolto da pellicola trasparente. Far riposare la sfera per 30 minuti

Trascorso il tempo necessario, prendere il panetto dal frigo e stenderlo con un mattarello ( fare uno strato spesso di 1cm, foto n°3)
Biscotti Panda con mandorle e nocciole senza uova procedimento
e formare i biscotti con l’aiuto di un coppapasta da 12cm (foto n°4) o una tazza molto ampia (foto n°5), bisogna farli grandi, perché in seguito li decoreremo con gli oreo. Vi consigliamo di infarinare la base del coppapasta o della tazza, agevolerà il taglio del biscotto.
Biscotti Panda con mandorle e nocciole passaggio per formare i biscotti
Procedere in questo modo fino alla fine e gli avanzi del panetto, ricompattarli e ripetere il procedimento.

Riporre i biscotti ottenuti su una teglia ricoperta da carta da forno distanziati e cuocere in forno preriscaldato statico a 180° per 11/13 minuti. La cottura dipende dal vostro forno, il nostro cuoce velocemente, devono dorare sul fondo e rimanere chiari in superficie. Sfornare e lasciar riposare nella teglia, in seguito far raffreddare su un piatto o una gratella.

Decorazione dei biscotti panda:

Una volta raffreddati i biscotti, bisogna preparare gli oreo che serviranno per formare le orecchie, gli occhi e il nasino.

Per le orecchie del panda:

Per formare le orecchie e guarnire i 3 biscottoni, ultilizzeremo 3 biscotti oreo che divideremo delicatamente a metà nel lato della crema con l’aiuto di un coltello, ottenendo in questo modo 6 metà di biscotti (foto n°6).

Per gli occhi:

Occorrono 3 biscotti che dobbiamo sempre dividere dalla parte della crema, ma questa volta bisogna anche dividere e tagliare ogni biscotto a metà con un coltello (foto n°6).

Per il nasino:

Occorre un biscotto oreo che bisogna sempre dividere a metà, dalla parte della crema e poi formare con un coltello dei piccoli quadratini (foto n°6), ne serviranno 3.

Dividiamo il biscotto, perché la parte con la crema farà presa sul cioccolato.

Una volta pronte le decorazioni, prendere il cioccolato bianco e scioglierlo a bagnomaria, farlo intiepidire leggermente; prendere un biscotto e posizionarlo su una grata e far colare il cioccolato o versarlo con l’aiuto di un cucchiaio ricoprendo tutta la superficie e decorare subito con gli oreo preparati in precedenza.

I biscotti grandi e tondi nella parte esterna per formare le orecchie (foto n°7), i biscotti a metà per gli occhi (foto n°8) e il quadratino al centro del biscotto per il nasino (foto n°9).
Biscotti Panda con mandorle e nocciole senza uova decorazione
Procedere in questo modo per tutti gli altri biscotti. Far riposare il biscotto almeno un’ora prima di gustare.
Biscotti Panda senza uova
Se preparate le nostre ricette taggateci su Facebook (Qui) o Instagram (Qui) ci farebbe piacere vederle realizzate
Biscotti Panda decorati con oreo e cioccolato bianco senza uova

Summary
recipe image
Recipe Name
Biscotti Panda con mandorle e nocciole senza uova
Author Name
Published On


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.