Biscotti Panda con mandorle e nocciole senza uova

Biscotti Panda con mandorle e nocciole senza uova
Facebooktwitterpinterestmail
Facebookpinterestinstagram

 

Chinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianSpanish

 

I Biscotti Panda senza uova, sono dei teneri, carini e buonissimi biscottoni arricchiti con mandorle e nocciole. Divertenti e facili da preparare, basta ricoprire la superficie con del cioccolato bianco e poi far aderire i biscotti oreo. La decorazione sul biscotto con gli oreo per formare la faccina del panda è ispirata ai famosi donuts che vengono realizzati nel negozio California Donuts a Los Angeles.

It’s a “Pandastic” day!
Biscotti Panda con mandorle e nocciole senza uova con oreo

Biscotti Panda con mandorle e nocciole senza uova

Ingredienti per 3 panda grandi:

20g di mandorle pelate

20g di nocciole tostate pelate

50g di zucchero di canna

170g farina tipo 2

1 cucchiaino abbondante di lievito per dolci

Un pizzico di sale

40g di olio di girasole

Un cucchiaino aroma alla vaniglia naturale

60g di latte di mandorla

Per la decorazione:

200g di tavoletta di  cioccolato bianco

8 biscotti oreo

Preparazione:

Ci sono due metodi per preparare il panetto di biscotti:

Metodo N°1 nel robot: In un robot da cucina mettere le mandorle, le nocciole, lo zucchero e tritare fino a formare una farina ( bastano pochi impulsi ad intermittenza, foto n°1), noi abbiamo continuato a lavorare l’impasto nel mixer, unendo la farina setacciata, il lievito, il sale, l’olio, l’aroma, il latte e mescolare fino ad amalgamare tutti gli ingredienti all’interno del robot, bastano pochi secondi. Trasferire il composto su un tagliere o spianatoia leggermente infarinata e lavorare l’impasto velocemente, dobbiamo solo amalgamare per formare un panetto (foto n°2). Riporlo in frigo avvolto da pellicola  per alimenti e farlo riposare 30 minuti.

Metodo N°2 nella ciotola: Se preferite si può lavorare l’impasto in una ciotola ma bisogna sempre prima tritare le nocciole, le mandorle e lo zucchero finemente in un mixer fino ad ottenere una sorta di farina (foto n°1), poi trasferire la farina ottenuta in una ciotola capiente e aggiungere anche la farina tipo 2, il lievito e il sale setacciati; amalgamare tutti gli ingredienti e poi aggiungere alla ciotola la vaniglia, l’olio e mescolare tutto con un cucchiaio. Poi alla fine unire il latte e mescolare velocemente sempre prima con un cucchiaio e poi lavorarlo con le mani all’interno della ciotola fino ad ottenere un panetto. Passarlo qualche secondo su una spianatoia infarinata (foto n°2) e riporlo in frigo avvolto da pellicola trasparente. Far riposare la sfera per 30 minuti

Trascorso il tempo necessario, prendere il panetto dal frigo e stenderlo con un mattarello ( fare uno strato spesso di 1cm, foto n°3)
Biscotti Panda con mandorle e nocciole senza uova procedimento
e formare i biscotti con l’aiuto di un coppapasta da 12cm (foto n°4) o una tazza molto ampia (foto n°5), bisogna farli grandi, perché in seguito li decoreremo con gli oreo. Vi consigliamo di infarinare la base del coppapasta o della tazza, agevolerà il taglio del biscotto.
Biscotti Panda con mandorle e nocciole passaggio per formare i biscotti
Procedere in questo modo fino alla fine. Con gli avanzi del panetto ricompattarli e ripetere il procedimento.

Riporre i biscotti ottenuti su una teglia ricoperta da carta da forno distanziati e cuocere in forno preriscaldato statico a 180° per 11/13 minuti. La cottura dipende dal vostro forno, il nostro cuoce velocemente, devono dorare sul fondo e rimanere chiari in superficie. Sfornare e lasciar riposare nella teglia, in seguito far raffreddare su un piatto o una gratella.

Decorazione dei biscotti panda:

Una volta raffreddati i biscotti, bisogna preparare gli oreo che serviranno per formare le orecchie, gli occhi e il nasino.

Per le orecchie del panda:

Per formare le orecchie e guarnire i 3 biscottoni, ultilizzeremo 3 biscotti oreo che divideremo delicatamente a metà nel lato della crema con l’aiuto di un coltello ottenendo in questo modo 6 metà di biscotti (foto n°6).

Per gli occhi:

Occorrono 3 biscotti che dobbiamo sempre dividere dalla parte della crema, ma questa volta bisogna anche dividere e tagliare ogni biscotto a metà con un coltello (foto n°6).

Per il nasino:

Occorre un biscotto oreo che bisogna sempre dividere a metà, dalla parte della crema e poi formare con un coltello dei piccoli quadratini (foto n°6), ne serviranno 3.

Dividiamo il biscotto, perché la parte con la crema farà presa sul cioccolato.

Una volta pronte le decorazioni, prendere il cioccolato bianco e scioglierlo a bagnomaria, farlo intiepidire leggermente; prendere un biscotto e posizionarlo su una grata e far colare il cioccolato o versarlo con l’aiuto di un cucchiaio ricoprendo tutta la superficie e decorare subito con gli oreo preparati in precedenza.

I biscotti grandi e tondi nella parte esterna per formare le orecchie (foto n°7), i biscotti a metà per gli occhi (foto n°8) e il quadratino  al centro del biscotto per il nasino (foto n°9).
Biscotti Panda con mandorle e nocciole senza uova decorazione
Procedere in questo modo per tutti gli altri biscotti. Far riposare il biscotto almeno un’ora prima di gustare.
Biscotti Panda con mandorle e nocciole senza uova con cioccolato bianco
Piccoli consigli:

Se usate un altro tipo di farina, attenzione ai liquidi (latte).

Se preparate le nostre ricette taggateci su Facebook (Qui) o Instagram (Qui) ci farebbe piacere vederle realizzate
Biscotto Panda con mandorle e nocciole

Summary
recipe image
Recipe Name
Biscotti Panda con mandorle e nocciole senza uova
Author Name
Published On


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.