Biscotti nocciole miele e avena senza lattosio senza uova senza burro

Biscotti nocciole miele e avena senza lattosio senza uova senza burro
Facebooktwitterpinterestmail
Facebookpinterestinstagram

 

Chinese (Simplified)DutchEnglishFrenchGermanItalianSpanish

 

I Biscotti nocciole, miele e avena senza lattosio, senza uova, senza burro sono dei frollini dal profumo irresistibile, ideali per l’inzuppo. Sono dei biscotti semplici e genuini, facilissimi da preparare; realizzati con farina tipo 2, farina d’avena integrale, zucchero integrale di canna, olio di girasole e latte senza lattosio. L’aggiunta della farina e un po’ di granella di nocciole li rende davvero golosissimi.

Cuciniamo spesso questi biscotti e a volte , per una variante altrettanto gustosa essendo delle chocolate lovers ♥, aggiungiamo nell’impasto delle gocce di cioccolato. Preparateli come preferite, nel procedimento troverete come fare.
Biscotti nocciole miele e avena senza lattosio senza burro
Biscotti nocciole miele e avena

Biscotti nocciole miele e avena senza lattosio senza uova senza burro

Ingredienti per 8 biscotti:

25g di nocciole tostate pelate (tritate finemente)

30g di zucchero integrale di canna (tritato finemente)

10g di nocciole tostate pelate (granella)

90g di farina tipo 2

40g di farina d’avena integrale

Mezzo cucchiaino di lievito per dolci

30g di gocce di cioccolato fondente (per la versione al cioccolato)

Un pizzico di sale

Il cucchiaino di aroma alla vaniglia naturale

10g di miele d’acacia

30g di olio di girasole

35g di latte senza lattosio

Preparazione:

Tritare in un mixer le nocciole (25g) finemente insieme allo zucchero, fino ad ottenere una sorta di farina togliere dal mixer e mettere da parte.

Ora bisogna tritare grossolanamente altre nocciole (10g) sempre nel mixer vuoto (basta un secondo, non dobbiamo ridurlo in farina) oppure su un tagliere con l’aiuto di un coltello, ottenendo una granella.

Riporre la farina ottenuta dalle nocciole e zucchero (foto n°1) e la granella in una ciotola capiente insieme alle farine e lievito setacciati, unire il sale (se volete aggiungere le gocce di cioccolato, è in questo momento che dobbiamo incorporarle) e mescolare tutti gli ingredienti con un cucchiaio.

A questo punto unire la vaniglia, il miele, l’olio e mescolare velocemente con un cucchiaio fino ad ottenere un composto sbricioloso.

Aggiungere alla fine il latte e amalgamare bene tutti gli ingredienti con un cucchiaio; continuare a lavorare l’impasto un secondo con le mani prima nella ciotola, poi sempre un secondo su un tagliere leggermente infarinato, fino ad ottenere una sfera morbida (foto n°2). Riporre la sfera in frigo per almeno 30 minuti.

Trascorso il tempo necessario, prendere il panetto dal frigo e stenderlo con l’aiuto di un mattarello tra due fogli di carta da forno leggermente infarinati, non fare uno strato troppo sottile, più di mezzo cm (foto n°3).
Biscotti nocciole miele e avena senza lattosio senza uova senza burro procedimento
Per formare i biscotti, utilizzare un coppapasta a cerchio (noi da 7 cm) e coppare il panetto con la formina (foto n°4). Con gli avanzi d’impasto, riformare il panetto, stenderlo e continuare con il procedimento.

Una volta formati i biscotti, adagiarli su una teglia ricoperta da carta da forno leggermente distanziati (foto n°5)
preparazione dei Biscotti nocciole miele e avena senza lattosio senza uova senza burro
e cuocerli in forno preriscaldato statico a 180° per 8 minuti. La cottura dipende dal vostro forno, devono dorare leggermente in superficie. Sfornare e lasciar raffreddare nella teglia e in seguito gustare.

Se preparate le nostre ricette taggateci su Facebook (Qui) o Instagram (Qui) ci farebbe piacere vederle realizzate
Biscotti senza lattosio alle nocciole miele e avena

Summary
recipe image
Recipe Name
Biscotti nocciole miele e avena senza lattosio senza uova senza burro
Author Name
Published On


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.